iPhone 4S: risolvere il problema delle icone bianche dopo il jailbreak

Il jailbreak è arrivato anche per i device della mela morsicata che sfruttano il potente processore A5. Fino a pochi giorni fa, difatti, l’iPhone 4S e l’iPad 2 risultavano non sbloccabili e le persone dovevano accontentarsi di utilizzarlo nel classico modo senza poter accedere a delle funzioni aggiuntive.

Nessuno avrebbe immaginato un successo così imponente come quello ottenuto dalla procedura Absinthe che ha consentito di effettuare il jailbreak anche su questi dispositivi che risultavano inviolabili! Molti utenti, infatti, dicevano di non aver bisogno dello sblocco, ma le statistiche hanno evidenziato un’altra realtà.

Dopo aver sbloccato i vari device, le persone hanno potuto scavalcare i vari limiti, ma alcuni hanno notato un fastidioso problema alle icone del proprio iPhone 4S: alcune figure bianche hanno sostituito quelle che appartengono alle applicazioni.

Provato a risolvere il problema in questo modo:

  1. Effettuare un semplice respring;
  2. Disattivare la libhide come dipendenza del Mobile Substrate e poi riattivarla: da SBSettings cliccare su More—>Mobile Substrate Addons;
  3. Attivare il “Fix User dir permission”: da SBSettings cliccare su More—>System Options.
Inoltre, molti siti del settore consigliano di provare iWipe Cache che consente di cancellare la cache della Springboard.

Desiree

Articolo scritto da Desiree il 31/01/2012
Categoria/e: Apple, Primo piano.

1 commento per “iPhone 4S: risolvere il problema delle icone bianche dopo il jailbreak”

  1. Lorenzo

    NON E’ ASSOLUTAMENTE VERO!!!! LE ICONE NON TORNANO NORMALI CON UN RESPRING!!! CORREGGETE IMMEDIATAMENTE!!! TRAMITE SBSSETTINGS BISOGNA ANDARE NELLA PARTE CHIAMATA ADDONS E SPEGNERE IHBIDE E POI EFFETTUARE UN RESPRING CHE MOLTO PROBABILMENTE VERRA’ AUTOMATICAMENTE…

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655