Megaupload e Megavideo sospesi, anche FileSonic finisce ko

Continuano le rivolte da parte di hacker e non solo, relative all’azione dell’FBI contro Megaupload e i suoi derivati, e soprattutto contro chi ha creato i famosi servizi di condivisione dei file.

A quanto pare però la lista potrebbe continuare ad allungarsi e mentre gli utenti tremano per le conseguenze di queste azioni legali, un altro “cyberlockers” ci ha rimesso la pelle. Sto parlando del famoso Filesonic che, anche se al momento non risulta chiuso, sembra che si sia “autosospeso”. Gli amministratori e creatori della piattaforma sono ancora al sicuro e non sono stati incriminati ma a quanto pare hanno deciso di  impedire le operazioni di upload di materiale protetto da copyright almeno fino a che le acque non si saranno calmate. Anche per chi vuole scaricare i file le cose potrebbero essere complicate visto che solo chi li ha caricati potrà scaricarli.

Potrebbero presto seguire le sue orme anche Fileserve, FilePost, Uploaded.to e VideoBB.com.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 23/01/2012
Categoria/e: Dalla Rete, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655