iPhone 4S e iPad 2 : ecco la guida per il Jailbreak Untethered

Finalmente dopo mesi d’attesa, dal lancio del nuovo iOS 5 e dal lancio del nuovo iPhone 4s, è arrivato il tool per effettuare il jailbreak untethered di questi due dispositivi. Per adesso è stata pubblicata solo la versione per Mac OS X ma tra qualche ora sarà disponibile anche quella per Windows. Il tool funziona egregiamente e non si riscontrano problemi di sorta, sia nell’effettuare la procedura e sia nell’uso del dispositivo dopo il jailbreak. Per poterlo effettuare seguite la nostra guida.

Scaricate il tool per poter effettuare il jailbreak untethered del vostro dispositivo (iPhone 4s o iPad 2cliccando qui (link). Il tool funziona solo con i dispositivi che montano il chip Apple A5 e su cui è installato iOS 5 o iOS 5.0.1. Dopo aver scaricato il tool, aprite l’archivio .zip e lanciate il programma, adesso vi sarà chiesto di collegare il vostro dispositivo al pc, fatelo e chiudete iTunes se si aprirà automaticamente. Adesso basterà cliccare su Jailbreak e non dovrete fare altro che attendere che venga effettuata la procedura. Non appena il device sarà riavviato vi ritroverete l’icona Absinthe sulla springboard, cliccateci sopra e adesso l’app scaricherà Cydia e riavvierà il dispositivo. Adesso troverete Cydia installato sul device. Nel caso vi venga mostrato l’errore ” Error establishing a database connection” provate ad abilitare la rete VPN.

N. B. Non ci assumiamo nessuna responsabilità sulla buona riuscita della procedura. Effettuare il Jailbreak è illegale e lo fate a vostro rischio e pericolo.

Luigi Vierti

Articolo scritto da Luigi Vierti il 20/01/2012
Categoria/e: Apple, Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655