Brevetti, Motorola mette a segno un punto contro Apple

La prima vittoria a sfavore di Apple nella guerra dei brevetti arriva per Motorola. L’ International Trade Commission si è pronunciata proprio riguardo alla lotta tra i due colossi e ha deciso di respingere le accuse avanzate da Cupertino riguardo all’infrazione di sei brevetti da parte di Motorola.

L’istanza, depositata nel novembre del 2010, riguardano la tecnologia multi-touch e l’interfaccia e a finire sotto la lente sono stati diversi terminali come Droid 2, Droid X, Cliq, Cliq XT, BackFlip, Devour A555, Devour e Charm. Questo fà ben sperare per la risoluzione della causa a favore di Motorola che, intanto, non sarà costretta a fermare l’importazione di questi prodotti negli Stati Uniti.

Scott Offer, vice presidente della Motorola, ha commentato soddisfatto il giudizio sottolineando il fatto che “Motorola Mobility ha lavorato duramente nel corso degli anni per sviluppare la tecnologia e costruire un portafoglio di proprietà intellettuali leader nel settore che migliorano l’esperienza dell’utente”.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 16/01/2012
Categoria/e: Apple, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655