IPhone 4S: scene di isteria in Cina. Apple sospende la vendita

Mentre in Italia dormivamo sonni tranquilli, o quasi, dall’ altra parte del mondo, in Cina le persone in fila, al freddo, e soprattutto con tanta “violenza” in corpo, attendevano con ansia l’ apertura delle porte degli Apple Store per stringere tra le mani in nuovo gioiellino di casa Cupertino.

Le lunghe code e le persone in attesa sono diventate presto quasi isteriche tanto da creare problemi fuori e dentro gli Apple Store e spingere così la società di Cupertino ad una decisione storica potremmo dire.

Attraverso un comunicato, la società ha fatto sapere di aver deciso di interrompere la vendita dei dispositivi, almeno nei negozi in cui erano disponibili altri pezzi visto che in alcuni erano già esauriti. Addirittura non è stato possibile aprire lo store di Sanlitun proprio a causa della folla formatasi nei pressi del negozio e così per la “sicurezza di clienti e dipendenti, la vendita dei dispositivi è bloccata, almeno per il momento, negli store di Pechino e Shangai”.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/01/2012
Categoria/e: Apple, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655