Linkedin, arriva a Milano il “lavoro social”

E sede italiana fù. LinkedIn, il social network dei professionisti, dopo aver girovagato con le sue sedi per mezza europa ha deciso di aprire una sede anche in Italia e, in particolare, a Milano.

Secondo l’ amministratore delegato per europa, Africa e Medio Oriente, Ariel Eckstein: “Il 52% dei lavoratori italiani è pronto a ricollocarsi in Europa e negli Stati Uniti per continuare a seguire la propria carriera” e ancora: “Con la crisi economica la competizione nel lavoro è diventata più intensa e mai come ora è importante per i professionisti, anche in Italia, avere un punto di riferimento come LinkedIn. Gli italiani sono ‘social networkers’ avidi, abbiamo superato i due milioni e mezzo di iscritti. I più numerosi sono a Milano, Roma e Bologna”.

E infine: “E aziende come Telecom, Ferrari, Ibm, ma anche l’Università Bocconi, usano LinkedIn per coinvolgere il pubblico professionale. I settori italiani più rappresentati sul social network sono l’information technology, le telecomunicazioni, il marketing e la pubblicità”.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 30/11/2011
Categoria/e: Altri mondi, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655