Apple assegna 1 milione di azioni come bonus per i dirigenti

tim-cook-apple-ceoApple è una delle migliori società al mondo in questo momento, grazie a Steve Jobs che l’ha creata e fatta arrivare al successo, ma grazie anche ai dirigenti che ogni giorno danno il loro contributo all’azienda. Anche loro infatti sono protagonisti nella creazione dei prodotti dell’azienda di Cupertino, ed ognuno di loro è fondamentale, è infatti molto difficile sostituire un dirigente di quel calibro. E proprio per questo che i dirigenti Apple più importanti, tranne Tim Cook che già sappiamo riceverà 1 milione di azioni solo per lui, riceveranno 1 milione di azioni, divise per 7 dirigenti per un valore attuale di ben 400 milioni di dollari.

Bruce Sewell, Jeffrey Williams, Philip Schiller, Peter Oppenheimer, Robert Mansfield Scott Forstall riceveranno 150 mila azioni ciascuno, per un valore di 60 milioni di dollari, il 50% per il 2013 ed il resto per il 2016, mentre Eddy Cue riceverà 100 mila azioni, per un valore di 40 milioni di dollari, il 25% per il 2014 ed il resto delle azioni il 2016. Da questa lista è escluso Jonathan Ive, il pupillo di Steve Jobs, e questa cosa sembrava davvero poco chiara, finché non si sono accorti che per Ive, Apple non è tenuta a pubblicare l’entità dei bonus che riceverà. Insomma restare alla Apple conviene, almeno economicamente.

Luigi Vierti

Articolo scritto da Luigi Vierti il 07/11/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655