RIM, il nuovo PlayBook 2.0 rimandato a Febbraio

Un altro passo falso del colosso canadese RIM.

Dopo i disservizi delle scorse settimane la Research in Motion compie un altro passo falso che questa volta non piace agli investitori che penalizzano il titolo in Borsa. Si tratta di una notizia arrivata come un fulmine a ciel sereno e che riguarda il nuovo sistema operativo mobile, il tablet PlayBook che il colosso ha deciso di rimandare a febbraio.  Il lancio della nuova versione del sistema operativo per il tablet era previsto, almeno inizialmente, per questo mese e per alcuni analisti il momento clou sarebbe stato la settimana scorsa durante la conferenza degli sviluppatori di software di San Francisco.

Non solo non è stato così ma a quanto pare ci toccherà aspettare febbraio per assistere al lancio e un laconico messaggio della società ribadisce: “Anche se vorremmo averlo in mano oggi, abbiamo preso la difficile decisione di rimandare finche’ non saremo certi di non deludere le attese di sviluppatori, aziende e utenti”.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 27/10/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655