Keynote Apple: iPhone 4S, iPod Touch 4G e molto altro in un solo articolo!

Come ben saprete, da poche ore si è tenuto il tanto atteso evento Apple, il quale ci ha tenuti col fiato sospeso fino alla fine. Nel corso del Keynote abbiamo potuto vedere Tim Cook, nel suo esordio da CEO della società californiana, presentare varie novità e prodotti: tra questi troviamo l’iPhone 4S.

In questo articolo andremo ad analizzare passo passo tutto ciò che è stato narrato nell’evento in ogni minimo particolare, facendo, quando possibile, delle nostre considerazioni a riguardo. Ovviamente ringraziamo tutti i siti che ci hanno permesso di visualizzare il loro liveblog dal quale prelevare le informazioni in anteprima.

Ma bando alle ciance, cominciamo!

La prima cosa che ci viene presentata è la nuova applicazione: Cards! L’app la troveremo direttamente preinstallata nei nostri iDevices appena comprati; ci permetterà di scattare una foto, personalizzarla lievemente e trasformarla sottoforma di cartolina ed inviarla direttamente ai nostri amici. Esatto, avete capito bene: il risultato verrà inviato ad Apple e lei stessa lo stamperà ed invierà all’indirizzo da voi inserito!

La vera comodità e di poter fare tutto questo dal nostro iPhone, senza il bisogno di un Mac o PC. L’applicazione sarà disponibile il 12 Ottobre e permetterà stampare le proprie immagini ad un prezzo di 2,99$ a stampa se lo scatto sarà spedito negli USA e 4,99$ per il resto del mondo. Ovviamente per i prezzi europei dovremo attendere qualche giorno o settimana. La cosa carina è che saremo informati, tramite una notifica push, dell’avvenuta ricezione, da parte del destinatario, della cartolina.

Passiamo oltre. Un’altra novità importante è il rilascio della versione finale di iOS 5, sistema operativo mobile di Apple. Oltre alla novità descritta poco sopra, troviamo l’applicazione Find My Friends, con la quale avremo la possibilità di localizzare i nostri amici in una mappa in tempo reale; ovviamente dovremo aggiungere il loro contatto nella nostra lista di amici e dobbiamo avere un consenso da parte dell’amico aggiunto.

Date le innumerevoli notifiche provenienti dalle molte applicazioni presenti dell’App Store o dell’iPhone stesso, Apple ha deciso di riorganizzarle e renderle facilmente accessibili con un solo tocco. Nasce quindi il Notification Center! Le notifiche saranno facilmente visualizzabili direttamente dalla schermata di blocco o trascinando verso il basso, come su android, la barra di stato superiore. Saranno raggruppate per applicazione ed eliminabili cliccando sul tasto X posto di fianco al nome dell’applicazione. Niente di più semplice ed ordinato!

Un’altra novità che viene confermata è l’integrazione di Twitter con iOS 5. Infatti saremo facilitati nell’accesso al Social Network completamente integrato con la lista contatti e l’applicazione mappe; potremo quindi condividere la nostra posizione in tempo reale con un semplice tocco di dita.

Anche Safari, l’ormai più famoso browser nel mondo Apple, è stato rivoluzionato e migliorato notevolmente, sia per quanto riguarda la navigazione sia per i download. Anche sul browser per iPhone e iPod Touch, quindi, è stata aggiunta la funzione Safari Reader. Questa novità permette di leggere i siti ed in particolare i blog, con un’interfaccia grafica personalizzata e molto più semplice garantendo una lettura più veloce, un testo di dimensioni maggiori, e nessuna distrazione con grafiche e banner particolari. Non manca anche la funzione Reading List, novità con la quale potremo mettere da parte gli articoli o pagine web che vogliamo leggere in un secondo momento.

Le novità non finiscono qui, infatti la nuova funzione Reminders ci permetterà di ricordarci tutti i nostri impegni, che siano compleanni o cose da fare il giorno dopo, in tutta semplicità senza ricorrere all’applicazione Note.

Nuove funzioni vengono introdotte anche per quanto riguarda l’uso della fotocamera, infatti nella lockscreen troveremo un pulsante rapido per accedere all’applicazione e inoltre potremo scattare foto utilizzando i tasti del volume, così da immedesimarsi in una vera e propria macchina fotografica. Potremo zoommare, come col Galaxy S2 ad esempio, tramite il pinch to zoom all’interno del campo di scatto della fotocamera e regolare esposizioni e valori generali. Non manca, inoltre, la possibilità di ruotare, ritagliare e implementare diversi effetti alle foto direttamente dall’applicazione di base.

La novità più rilevante, secondo me, è la possibilità di aggiornare i nostri dispositivi direttamente dall’iPhone stesso; ebbene sì, tutti gli iDevices potranno essere aggiornati direttamente via OTA (Over The Air) servendosi soltanto di una connessione WiFi senza l’ausilio del PC o Mac. Inoltre, una volta acquistato il nostro iPhone o iPod Touch, non saremo costretti ad attivare il dispositivo (la prima accensione si intende) da iTunes, ma potremo configurarlo direttamente dallo stesso.

Ultima, ma non ultima, novità è l’implementazione di iMessage, nuovo servizio di messaggistica istantanea tra iDevices compatibili! Ovviamente lo scambio di conversazioni è gratuito e serve soltanto una connessione ad internet (3G o WiFi).

iOS5 sarà disponibile in contemporanea con l’iPhone 4S e supporterà iPhone 3GS e 4, iPad 1 e 2 ed infine iPod Touch 4G e 5G.

Per quanto riguarda la categoria iPod sono state apportate novità meno importanti. L’iPod Nano ha aggiunto alla sua collezione di applicazioni la funzione fitness, nuove visualizzazioni degli orologi, voice over, inversioni di schermo bianco su nero, sensori di movimento (accelerometro). Il resto è rimasto invariato tranne l’aggiunta della radio FM. Il prezzo è di 139€ nella versione da 8GB e 159€ per la versione da 16GB. Entrambi i prezzi sono comprensivi di iva.

Per l’iPod Touch, invece, si aggiorna l’attuale 4th generazione portando con se la variante nera e bianca, aumenta la capacità della memoria fino a 64GB e l’implementazione dell’applicazione iMessage (spiegata poco sopra) e tutte le altre funzioni del nuovo iOS 5. I prezzi vanno dai 199€ per la versione da 8GB, 299€ per 32GB ed infine 399€ per la versione da 64GB.

Inoltre vi informiamo che l’iPod Shuffle da 2GB è venduto a 55€ in tutte le sue varianti colorate.

Passiamo dunque al nuovo iPhone 4S, tanto atteso e discusso in vari rumors nel web. Questo dispositivo non è nient’altro che un miglioramento della versione precedente. Per voi è stata una delusione?

L’iPhone monta un processore DualCore Apple A5, capace di sprigionare una potenza due volte superiore al vecchio modello ed una grafico fino a sette volte più veloce. Durante il Keynote vengono testate le performance del nuovo chip con un piccolo assaggio del nuovo Infinity Blade 2 (disponibile da Dicembre 2011 in App Store).

La batteria non viene migliorata più di tanto, diciamo che è stata adattata per garantire un utilizzo simile al vecchio modello, ma con la nuova potenza hardware. Di seguito le specifiche:
- 8 ore in conversazione sotto rete 3G, oppure 14 sotto rete 2G.
- 6 ore di navigazione web 3G oppure 9 ore in wifi.
- 10 ore di video o 40 ore di riproduzione musicale.

Per evitare i problemi dell’antenna, rinominata in passato Antennagate da Steve Jobs, Apple ha pensato di integrare ben due antenne nel nuovo iPhone 4S capaci di lavorare sia in simultanea che una in assistenza dell’altra, così da garantire un segnale ottimo in qualsiasi modo in cui viene sorretto il melafonino. Sarà questa la causa dell’aumento di peso di 3 grammi?

Il nuovo iPhone 4S supporterà anche l’HSDPA ad alte velocità. Infatti andremo a raggiungere una velocità di download fino a 14,4mbps e, inoltre, supporterà sia le reti GSM che CDMA. Non manca una miglioria alla fotocamera. I megapixel sono stati portati a 8 capaci di scattare fotografie con una risoluzione pari a 3264×2448 pixel e registrare video in FullHD 1920×1080 pixel a 30 frame al secondo. Apple migliora anche le lenti della fotocamera che ci permetteranno di avere immagini fluide e pulire, senza tremolii e colori sfalsati durante lo scatto.

Riuscirà a scattare una foto in soli 1,1 secondi e quelli multipli in 0,5 secondi. Un record! Pensate solo che il gioiello della Samsung, il Galaxy S2, riesce a scattare la prima foto dopo 2 secondi e per gli scatti multipli impiega 1,8 secondi.

 

 

Prezzi relativi ad abbonamenti a carrier americani

Che dire… Decisamente delle belle ed interessanti novità che ho cercato di riassumervi in questo articolo. Spero di non avervi annoiato e di avervi schiarito non poco le idee. Per tutte le altre funzionalità del nuovo iPhone e di iOS 5 vi rimando al sito ufficiale Apple.

E voi che ne pensate?

 

Clicca qui per maggiori informazioni su iOS e iCloud

Clicca qui per maggiori informazioni sul nuovo adattatore micro-USB

Angelo Marzinotto

Articolo scritto da Angelo Marzinotto il 04/10/2011
Categoria/e: Anteprima, Apple, Notizie, Primo piano.

4 commenti per “Keynote Apple: iPhone 4S, iPod Touch 4G e molto altro in un solo articolo!”

  1. francesco

    l’ipod touch da €199 è la versione da 8Gb, mentre quella da 16Gb è stata soppressa

  2. Angelo

    Grazie mille per la segnalazione:)

  3. Mattev

    non vorrei fare il sapientone, ma l’ipod touch non è passato alla 5°generazione, l’uniche modifiche effettuate è l’implementazione fin da subito a ios5, la versione bianca ed un minore prezzo delle tre versioni da 8, 32, 64gb.. Infatti la vers da 64gb esisteva già con la 4°gen xP

  4. Angelo

    Grazie:)

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655