Falla sicurezza, HTC conferma ma è pronta a sistemare tutto

Ieri si erano fatte insistenti le voci riguardo ad una falla nella sicurezza per HTC e i suoi dispositivi e a quanto pare la società non ha permesso altre speculazioni ammettendo tutto.

La HTC ha ammesso l’esistenza di problemi di sicurezza riguardanti proprio la raccolta dei dati sensibili e quindi quelli personali che viene effettuata tramite alcuni nuovi modelli di smartphone, confermando così le indiscrezioni messe in giro dal webzine Android Police. Secondo quanto riportato da questi ultimi, qualsiasi applicazione che aveva accesso a internet avrebbe potuto accedere anche alle informazioni personali e anche alla posizione GPS.

HTC si è detta pronta a risolvere tutto con dei prossimi aggiornamenti in grado di correggere i bug  e ha rassicurato i propri clienti spiegando che le il problema non espone a rischi l’utente.  Non ci resta altro che far passare un pò di tempo per avere gli aggiornamenti e capire come e quando sistemeranno il problema.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 04/10/2011
Categoria/e: Altri mondi, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655