Apple : accordo con TSMC per la produzione dei processori A6 e A7

tsmc-Alcune Voci risalenti a marzo, suggerirono che Apple stava cercato di lavorare con la società Taiwan Semiconductor Manufacturing (TSMC) per la produzione di serie di processori personalizzati Apple per i suoi dispositivi IOS. Quelle voci sono state confermate nel tempo, con TSMC che ha anche riferito di aver iniziato la produzione sperimentale dei chip Apple di prossima generazione, il processore A6, utilizzando un nuova tecnologia a 28-nanometri, in calo rispetto ai 40-nanometri utilizzati nel chip A5. Digitimes riporta ora che la collaborazione di Apple con TSMC potrebbe essere ancora più lunga di quello che pensavamo, e che si estende al di là della produzione del chip A6, arrivando a parlare già della generazione successiva, che presumibilmente sarà chiamata A7. Il processore A7 sembra che sarà sviluppato con una tecnologia ancora migliore, con TSMC al lavoro per lo svilupparlo con una tecnologia da 20-nanometri.

Apple ha recentemente siglato un accordo di partnership con società di Taiwan Semiconductor Manufacturing (TSMC), hanno dichiarato varie fonti del settore. Secondo i termini del contratto, TSMC applicherà le sue tecnologie a 28 Nm e 20 nm per la produzione dei processori Apple di nuova generazione, secondo le fonti. Samsung invece è stato il fornitore esclusivo di Apple per il processore A4 e quello A5, ma TSMC si è aggressivamente inserita nella partita, e si è assicurata la produzione dei prossimi due processori Apple, l’A6 e l’A7.

Luigi Vierti

Articolo scritto da Luigi Vierti il 17/09/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655