Apple, problemi di garanzia?L’ Antitrust indaga

L’ ultima sfida ad Apple parte dal Nord Italia, in particolare dal Trentino, e dall’ Associazione dei Consumatori che accusano Cupertino di essere furbetta sulle garanzie dei suoi prodotti.

Anche l’Autorità garante della concorrenza e del mercato,ovvero l’ Antitrust, ha aperto un’ indagine proprio sulla durata della garanzia su iPhone, iPad e gli altri dispositivi prodotti dalla mela che invece di essere di due anni sono solo di uno. La denuncia del Centro ricerca tutela consumatori utenti (Crtcu) di Trento è partita un anno fà “Tutto ciò è in palese violazione degli articoli 132 e 133 del Codice del consumo che prevedono una durata legale di due anni”.

In un comunicato stampa l’Antitrust ha fatto sapere che è stata avviata una procedura nei confronti dell’azienda americana e anche della catena di negozi Comet visto che i “rivenditori trentini” hanno spiegato: “Apple non viola le norme. Queste, infatti, prevedono che nel primo anno dopo l’acquisto le riparazioni spettino al produttore, mentre dal secondo anno, per danni di conformità, al rivenditore”. Solo che certi negozianti, rivenditori esclusivi Apple in primis, si rifiutano di sostituire smartphone o tablet che siano, se sono passati più di dodici mesi”.

Tra qualche mese dovremo conoscere la decisione dell’Antitrust.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 12/09/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655