HTC acquista brevetti Google e accusa Apple

HTC porta in tribunale l’azienda californiana presso la corte federale del Delaware dopo aver presentato una denuncia presso la US Internation Trade Commission, la quale prova la violazione di ben 9 brevetti, acquistati la scorsa settimana da Google. HTC richiama in causa l’iPhone, l’iPod, l’iPad, iCloud, iTunes ed anche i computer desktop Mac.

Google avrebbe ottenuto la proprietà di quei brevetti circa un anno fa: quattro di questi da motorola, tre dalla OpenWave Sistems e due da Palm. Un portavoce dell’azienda statunitense, però, non ha voluto rilasciare dichiarazioni riguardo la vendita dei brevetti ad HTC. Anche se potrebbero comunque favorire la vendita di Android, contrastando, in parte, iOS ed Apple; ma è ancora tutto da vedere.

La società taiwanese si vendica delle scorse accuse ricevute dall’azienda di Tim Cook qualche mese fa. Precisiamo che Google, con l’acquisizione di Motorola Mobility, è pronta ad acquisire ben 17 mila brevetti nelle sue tasche; che potrà sicuramente usare per mettere a tacere la concorrenza.

HTC, inoltre, ha da poco rilasciato il tool per lo sblocco del bootloader per il suo primo device 3D, l’HTC Evo 3D (per maggiori informazioni vi rimando al nostro articolo).

Ricordiamo che Apple, oltre che HTC, ha citato a giudizio anche Samsung, la quale è stata costretto a ritirare da alcuni mercati europei i dispositivi della fascia Galaxy, ma la vicenda è ancora molto viva e, nel caso di ulteriori aggiornamenti, sarete i primi a saperli.

Con questo è tutto e vi rimandiamo al prossimo articolo. Voi che ne pensate? Credete che Apple si riesca a difendere e averla vinta?

 

 

Angelo Marzinotto

Articolo scritto da Angelo Marzinotto il 08/09/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655