Google vuole rendere Android un esclusiva per Motorola ?

piper-jaffray-chart-mobile-phone-market-share-2011-2015-android-is-closedC’è una buona ragione se i prodotti Apple sono creati da lei e montano un sistema operativo sempre esclusivo. È stata una strada accidentata quella dell’azienda di Cupertino, che inizialmente vedeva criticato dalla concorrenza il suo tipo di business integrato verticalmente. I critici asserivano che l’ecosistema chiuso creato da Apple fosse la sua più grande debolezza. Nell’ultimo decennio tuttavia, il mercato ha premiato la strategia di Apple attraverso la vendita dei dispositivi. Ma cosa potrebbe succedere se Google decidessi di provare il modello Apple applicandolo a Motorola, che adesso fa un modello su dieci degli smartphone Android ?

In breve, rendendo Android di proprietà esclusiva di Motorola aumenterebbe di circa il 35% il reddito operativo di Google, ed entro il 2015 potrebbe raggiungere i 10,5 miliardi di utile operativo e 56 miliardi di fatturato, con conseguente utile per azione di 15,16 dollari. C’è pero un enorme problema che porterebbe questo tipo di strategia, Google infatti perderebbe 4,5 miliardi di dollari di entrate pubblicitaria rispetto al percorso attuale. Peggio ancora analizzando la quota di mercato di Android, che con l’uso esclusivo di Motorola perderebbe il 43% della quota, scendendo al 15% nel 2013, tutto a vantaggio di Microsoft che si prenderebbe la fetta dei clienti Android. Insomma uno scenario desolante, e sicuramente Apple non deciderà di percorrere questa strada.

Luigi Vierti

Articolo scritto da Luigi Vierti il 22/08/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655