Ecco i consigli per utilizzare al meglio Mac OSX Lion!

E’ passato poco tempo dal rilascio ufficiale di Mac OSX Lion sul Mac App Store da parte di Apple e molti utenti stanno vivendo le loro prime ore insieme a questo nuovo ed interessante sistema operativo dell’azienda Californiana. Oggi vedremo insieme alcune piccole novità “nascoste” che apple non ha descritto sul suo sito ufficiale, nella pagina dedicata a Mac OSX Lion.

Il sistema operativo ci offre ben più di 250 nuove funzionalità, molte delle quali descriveremo passo passo di seguito. Vi ricordo subito che il sistema operativo è acquistabile soltanto dal Mac App Store al prezzo di soli 23,99€ ed è gratuito per gli utenti che hanno acquistato un Mac dopo il 6 Giugno 2011 (collegatevi a questa pagina proposta da Apple per farne richiesta, avete tempo fino al 19 Agosto).

Incominciamo subito a scoprire il nuovo sistema operativo di casa Apple:

Come disabilitare lo scrolling invertito:
Appena acceso il Mac con il nuovo OSX Lion vi accorgerete che lo scrolling è invertito, infatti se noi dovremmo scorrere verso il basso una pagina web sarà necessario scorrere verso l’altro il nostro dito sul Magic Mouse. Per tornare ad avere la classica funzionalità non ci basterà far altro che andare nelle ‘Preferenze di Sistema’, selezionare il nostro dispositivo (Mouse o TrackPad che sia) e deselezionare la voce ‘Direzione Scorrimento: Naturale’. Una volta faccio ciò, avrete tutto come prima.

Come spostare un file su Mac OSX Lion:
Rispetto alla precedente versione del sistema operativo avremo la possibilità di spostare un file. Per farlo non dovremmo far altro che copiare il file, recarci sulla cartella dove vogliamo spostarlo e tramite il menu ‘Composizione’ della barra di sistema in alto e andiamo a selezionare la voce ‘Sposta elemento qui’. Oppure tramite i comandi rapidi CMD+C per copiare e ALT+CMD+V per spostare.

Come impostare il LaunchPad come interfaccia di Default:
Per far ciò, dovremmo recarci, tramite le ‘Preferenze di Sistema’, sull’icona ‘Account e gruppi’. Da qui andate sulla voce ‘Elementi Login’ e dopo aver cliccato sul tastino ‘+’ andate a trovare ed aggiungere alla lista l’applicazione ‘LaunchPad’. Quindi una volta che accenderemo il Mac ci ritroveremo subito con l’interfaccia in stile iOS.

Come usare le Emoticon (Emoji) di iOS su Mac OSX Lion:
Per inserire le Emoticon su un testo che stiamo scrivendo dovremmo andare sul menu ‘Composizione’ e successivamente ‘Caratteri Speciali’. Una volta giunti qui andare a selezionare, sul menu sulla sinistra, l’opzione Emoji e con un semplice doppio click andrete a inserire le Emoticon nel testo.

Nascondere le icone sulle ‘Preferenze di Sistema’:
A differenza del predecessore, Lion ci permette di personalizzare il menu ‘Preferenze di Sistema’ nascondendo le icone da noi inutilizzate. Attenzione: non verranno eliminate! Dovremmo tener premuto il tasto ‘Mostra tutte’ fino a quando non ci compare in una finestra la voce ‘Personalizza’. Ora non vi basterà far altro che selezionare o deselezionare le voci che preferite.

Accedere velocemente alla ‘Libreria’:
Per andare subito nella cartella ‘Libreria’ senza spostarci tramite troppi collegamenti dovremmo cliccare sulla voce ‘Vai’ nella barra di sistema in alto e tenere premuto il tasto ALT. Come per magia comparirà il collegamento veloce alla cartella!

Come cercare una parola selezionata con il dizionario:
Purtroppo vi dico subito che questa funzione non è possibile farla tramite il Magic Mouse. Avremmo la possibilità di effettuare una ricerca nel dizionario per la parola selezionata tramite un doppio tocco con tre dita sul Magic Trackpad o il Trackpad dei Macbook, Macbook Pro, Macbook Air e quant’altro.

Come accentare le lettere maiuscole su Mac OSX Lion:
Non ci basterà far altro che tenere premuto il tasto della lettera maiuscola che vogliamo andare ad aggiungere l’accento. Infatti si aprirà un menu veloce dal quale sarà disponibile selezionare l’accento desiderato tramite i numeri. Dato che quest’ultimi sono associati ad ogni singola alternativa.

Ridimensionare le finestre su Lion:
A differenza di Snow Leopard, con Lion abbiamo la possibilità di ridimensionare le finestre da qualsiasi angolo e non saremo costretti a spostarci sull’angolo destro inferiore per effettuare la procedura.

Questi sono solo alcuni delle novità secondarie che ci offre Mac OSX Lion. Se ne avete scoperta qualcuna anche voi non esitate a commentare e, ovviamente, spero che queste che ho riassunto qui sopra vi siano state utili. Alla prossima!

 

Angelo Marzinotto

Articolo scritto da Angelo Marzinotto il 22/07/2011
Categoria/e: Altri mondi, Apple, Notizie, Primo piano.

1 commento per “Ecco i consigli per utilizzare al meglio Mac OSX Lion!”

  1. non riesco più ad inserire caratteri speciali , mi è scomparso il tasto inserisci . come si può fare ? grazie

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655