Google Labs, addio alla sezione “sperimentale” di Big G

“Anno nuovo vita nuova” e così anche Google accoglie alcune novità e dice addio a vecchi “pezzi”.

Dopo la chiusura dell’ aggiornamento in tempo reale grazie a Twitter dal suo motore di ricerca ora tocca anche alla sezione Google Labs. Quest’ ultimo permetteva di raccogliere i consigli e le posizioni degli utenti riguardo ai nuovi progetti che la società voleva sperimentare prima di lanciare. Tra i progetti di maggiore successo, sono passati da Labs anche Maps, Docs e Gmail. Sul blog di Google si legge: “Abbiamo imparato molto dal lancio di prototipi attraverso Google Labs ma è arrivato il momento di focalizzarci in modo più mirato” pur rassicurando gli utenti che alcuni strumenti resteranno disponibili e non chiuderanno.

 Intanto Big G guarda al futuro e in occasione della presentazione dei dati ufficiali del trimestre, l’ amministratore delegato del colosso, Larry Page, ha spiegato: “fissare le nostre priorità è essenziale viste le incredibili opportunità che ci sono oggi. Questo è solo l’inizio di ciò che abbiamo in mente di realizzare”.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 22/07/2011
Categoria/e: Dalla Rete, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655