Google chiede la “separazione” da Windows, guerra aperta?

Secondo quanto riferito da un portavoce del più famoso motore di ricerca al mondo, Google, presto l’azienda potrebbe dire addio a Windows.

I Pc dell’ azienda sono stati esposti a dei test sulla protezione dei dati, secondo quanto dice la fonte, e i risultati hanno evidenziato che l’utilizzo di OpenOffice espone i comupter ad ad attacchi informatici e questo dipenderebbe proprio Windows. Proprio per questo la società ha pensato di passare tutti i PC desktop e notebook a Mac OS X o distribuzioni Linux

I dipendenti sono già in subbuglio e tutti coloro che vorranno conservare il proprio computer con Windows dovranno giustificare la loro decisione ai dirigenti della società.

Secondo una fonte intervistata dal Financial Times, Google avrebbe iniziato il cambiamento già a gennaio, proprio perchè i bug di sicurezza in Windows e Internet Explorer hanno permesso ai pirati informatici di accedere agli account dei propri dipendenti e sarebbe sempre questa la causa per cui Google a pensato di sviluppare i suoi prodotti, come browser Chrome o il futuro Chrome OS.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 02/06/2010
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655