Apple, la cloud music sarà a pagamento?

Sono ancora solo indiscrezioni ma a quanto pare presto Apple sia prossima al lancio della versione cloud di iTunes.

Ma la brutta sorpresa per gli utenti sembra essere già realtà. Secondo gli ultimi rumors, naturalmente non confermati da Apple che si fà sempre desiderare, sembra che il servizio che permetterà di archiviare musica on line, sia quelli acquistati nel negozio digitale o quelle delle proprie librerie musicali, per poi ascoltarla in streaming sarà a pagamento. In seguito le canzoni saranno ascoltabili in streaming da qualsiasi dispositivo connesso.

Il servizio potrebbe essere gratuito per un periodo iniziale ma dopo, secondo quanto riportato nei blog specializzati, sembra che per fruire di di iTunes cloud servirebbero 20 dollari l’anno, ovvero qualche dollaro in meno di Google Music. Adesso toccherà aspettare per vedere chi tra Apple e Google arriverà prima sul mercato e soprattutto quanto la società di Cupertino renderà appetibile il proprio servizio per le major in confronto al “rivale” Amazon cloud Drive.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 28/04/2011
Categoria/e: Dalla Rete, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655