Twitter, Google trova il sistema di aggirare il blocco in Egitto

L’ unica “chiave d’accesso” in questo momento di proteste anti-governative in Egitto sembra essere Twitter proprio per questo Google ha lanciato un servizio speciale per questo Paese.

Il  servizio permetterà agli utenti di inviare messaggi Twitter anche sembra l’ accesso a Internet. Il servizio funziona digitando un numero di telefono e lasciando un messaggio vocale , questo, in modo automatico, sarà trasformato in un file audio che sarà inviato su Twitter usando un tag che lo identifica #egypt. Grazie a questo sistema, studiato con i tecnici di Twitter, Google è riuscito ad aggirare il blocco imposto dalle autorità locali dopo l’ inizio della rivolta.

In un post presente nel blog ufficiale di Google, si legge: “Come molte persone siamo incollati alle notizie che arrivano dall’Egitto e pensiamo che questo è ciò che possiamo fare per aiutare la gente sul posto”.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 01/02/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655