Internet KO, arriva l’ apocalisse degli IP

Gli Americani si sà con le apocalissi sono bravvisimi, vedi cinema e serie tv, ed è proprio da oltreoceano che arriva un serio allarme che questa volta riguarda il World Wide Web.

Secondo quanto riferito dall’ informatico statunitense, Vinton Cerf sembra che il mondo del web sta per finire….o meglio stanno per esaurirsi gli indirizzi IP. L’ informatico ha anche fornito il giorno e l’ ora della cyber apocalisse. Secondo Cerf, uno dei fondatori di Internet, le combinazioni di numeri usate per identificare in maniera univoca gli utenti della rete stanno per terminare e questo succederà il prossimo 2 febbraio alle 4 del mattino.

Cerf ha riferito: “Siamo troppi”. E’ bastato questo per scattare l’ allarme del prossimo IPcalypse, così come è stato definito negli USA, ovvero l’ apocalisse degli IP.  A sostegno della tesi di Cerf arrivano anche dei dati scientifici forniti da Hurricane Electric secondo cui sono “solo” 30 milioni gli indirizzi IP disponibili e che quindi si proseguirà fino ad esaumento “scorte”!

Cosa ci attende? La fine di internet? A quanto pare solo un rallentamento dovuto alla condivisione di IP….staremo a vedere!

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 27/01/2011
Categoria/e: Dalla Rete, Primo piano.

1 commento per “Internet KO, arriva l’ apocalisse degli IP”

  1. SEO

    proprio per ovviare alla drastica disponibilità di indirizzi IP o meglio IPv4 che anche pian piano sarà introdotto IPv6 . Si passera da 32 bit a 128 bit !
    facendo un esempio pratico è come se tutte le nostre autostrade passassero da 2 corsie ad 8 corsie.. certo il costo non sarà indolore ne tantomeno veloce, proprio perche è come se volessimo quadruplicare l’intera rete autostradale mondiale.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655