Facebook, “false identità” fuori legge in California

Dal primo gennaio scorso è entrata in vigore in California una nuova legge, chiamata SB 1411, che prevede una pena per chi userà identità fasulle o appartenente ad un’altra persona.

Le pene previste possono arrivare fino ad un anno di reclusione e ad una multa di mille dollari, in questo modo la California vieta il furto d’ identità sia nei social network che per le email. Non sarà più possibile creare falsi profili su Facebook o account fasulli, ma non si potranno aprire nemmeno pagine a nome dei personaggi famosi o dei Vip.  Il reato in sè è il furto d’ identità e le pene saranno più dure se queste si usano per danneggiare, minacciare e frodare gli altri. Il divieto riguarda anche sia l’apertura di un account di posta elettronica sia se si tratta sia di un profilo su un social nework.

 Restano legali le Fan Page tanto amate e diffuse su Facebook e sugli altri social network.  

 

 

 

 

 

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/01/2011
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655