WiFi, finalmente libero in Italia!

Il decreto milleproroghe approvato nei giorni scorsi è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ha dato il via libera ufficialmente al Wi-Fi senza “limiti” anche in Italia.

La legge prevede che l’ articolo 7 del decreto Pisanu sia abrogato e che quindi non ci siano “più” obblighi severi per i fornitori di accesso internet da luoghi pubblici. Questo significa che dal primo gennaio 2011 i locali pubblici, i bar, i ristoranti e gli hotel non avranno più l’ obbligo di chiedere al Questore la licenza per il punto di accesso, ma per gli internet point l’ obbligo resta. Questi ultimi sono definiti come esercenti che forniscono questo come attività principale.

Sono state abolite anche le norme che impongono l’ identificazione degli utenti, la registrazione del traffico e la conservazione dei log. Arriveranno comunque altri obblighi che secondo il Ministro dell’ Interno, Roberto Maroni, saranno molto più leggeri e moderni.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 31/12/2010
Categoria/e: Dalla Rete.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655