Windows Phone 7 ecco i primi problemi

Windows Phone 7 (WP7) è stato presentato nella giornata di ieri e, insieme ad esso, sono stati annunciati i primi smartphone che godranno del nuovo sistema operativo di Microsoft con i relativi prezzi.

Non mancano tuttavia i primi problemi per Windows Phone 7 che non sono di molto gradimento per il pubblico.

A presentare WP7 è stato il CEO di Microsoft Steve Ballmer che ha annunciato ben 10 nuovi terminali, i quali usciranno nelle prossime settimane in tutto il mondo.

L’uscita in Europa è prevista per il 21 Ottobre, e Microsoft spera che WP7 piacerà al pubblico, pensato proprio per l’ utente medio, con semplice intuitività delle disparate funzionalità e ottima personalizzazione del terminale. Di seguito i terminali che verranno commercializzati in Italia, con i relativi prezzi.

- LG Optimus 7 a 399 euro o abbonamento Vodafone

- Samsung Omnia 7 a 549 euro o abbonamento 3 Italia

- HTC Mozart a 549 euro

- HTC HD7 a 599 euro

Tuttavia sorgono i primi problemi per Windows Phone 7 che vanno ad influenzare il parere degli utenti.

Il primo risiede nella funziona copia-incolla che, con molto dispiacere, non sarà presente nei terminali WP7, ma sarà integrata solo successivamente (inizio 2011) con un aggiornamento del firmware.

Non è tutto, difatti lo scambio dati bluetooth, così come il Thetering non sarà al momento supportato dai device WP7 e, ciliegina sulla torta, il multitasking presente sembra non supportare applicazioni di terze parti, ma questo è ancora da confermare.

Riuscirà Microsoft ad intimidire Android? Molto scetticismo su questo punto.

Leggi altre notizie di Tecnologia e Web su Leggilo.net

Lorenzo Ciancio

Articolo scritto da Lorenzo Ciancio il 12/10/2010
Categoria/e: Applicazioni, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655