Internet: WiFi, un diritto di tutti?

Anche l’ Italia presto potrebbe “liberare” il WiFi.

A quanto pare il mondo politico sta pensando seriamente all’ abolizione dell’art.7 del Decreto Pisanu. La proposta di legge, che porta la firma di Linda Lanzillotta, Paolo Gentiloni e Luca Barbareschi, consiste nel fatto di chiedere la rimozione del divieto e liberare la Rete dai limiti imposti e che non esistono in nessun altro Paese.

Ecco cosa riferisce l’ ex ministro, Paolo Gentiloni, in un’intervista:  ” Noi vogliamo l’abrogazione totale dell’articolo 7, quindi il WiFi libero: insomma come negli Stati Uniti e come in tutti i paesi democratici. L’idea è quella di costringere le Camere ad affrontare la questione prima che l’articolo 7 venga riapprovato nel Milleproroghe. Quindi anche con un emendamento apposito, se necessario”.

Se l’ articolo verrà abrogato sarà possibile costruire reti alle quali connettersi senza passaggi burocratici e quindi liberalizzando il mercato.

E voi cosa ne pensate? Siete favorevoli o contrari?

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 07/10/2010
Categoria/e: Altri mondi, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655