Giornali su iPad, nuova opportunità per l’editoria

Dopo il lancio di siti ottimizzati e applicazioni Mobile per leggere le notizie anche in mobilità, basati su modelli di business differenti (sia advertising based che freemium), tutti i principali editori stanno ora puntando sul lancio della versione del quotidiano cartaceo per iPad.

Per ora la scelta degli editori è quella principalmente della mera pubblicazione delle pagine pdf del giornale cartaceo, arricchite talvolta di contenuti multimediali – come video, fotogallery e link al sito web – e della possibilità di archiviare le copie scaricate per poterle consultare in modalità offline. Ma la strada – già parzialmente intrapresa da La Stampa e dalle principali testate americane – è quella di ridisegnare il layout appositamente per l’iPad e arricchire la versione con contenuti extra interattivi.

Il costo della copia risulta inferiore rispetto al prezzo del quotidiano in edicola ed esistono molteplici modalità di acquisto: vi è, infatti, la possibilità di scaricare la singola copia al costo di 0,79 euro oppure di scegliere tra diversi tipi di abbonamento – settimanale, mensile o annuale – con costi che vanno mediamente da 4,99 euro a 239,99 euro.

Non solo i quotidiani nazionali, ma anche alcune testate locali hanno predisposto una versione per iPad, come L’Eco di Bergamo e La provincia di Como, i quali però, per ora, hanno puntato su modelli free, offrendo gratuitamente la copia giornaliera del quotidiano.

Ulteriore passo avanti fatto dal Gruppo Editoriale l’Espresso è stato il lancio di un’offerta multicanale dal nome Repubblica Plus, che permette agli utenti di accedere alla copia dell’omonimo quotidiano da molteplici piattaforme – iPhone, iPad e Pc – attraverso un unico account e un unico pagamento.

L’ingresso su iPad con un modello a pagamento è una delle modalità con cui gli editori stanno affrontando il mondo digitale per contrastare, almeno in parte, il declino della diffusione dei quotidiani cartacei. L’ultimo rapporto Ocse rileva, infatti, una diminuzione – tra il 2007 e il 2009 – del mercato dei quotidiani in Italia pari al 18%, e un declino rispettivamente pari al 30% e al 21% per USA e UK.

Fonte: http://www.wireless4innovation.it/web/wireless

Lorenzo Ciancio

Articolo scritto da Lorenzo Ciancio il 30/09/2010
Categoria/e: Applicazioni, Dalla Rete.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655