Samsung Galaxy S Advance, aggiornamento Jelly Bean: meglio il firmware cinese o indiano?

Samsung Galaxy S Advance

Samsung Galaxy S Advance

Il Samsung Galaxy S Advance ha ricevuto l’aggiornamento del sistema operativo ad Android Jelly Bean sottoforma di due firmware, nel corso degli ultimi giorni. Da un lato, infatti, abbiamo l’update cinese, giunto ad inizio settimana, mentre dall’altro abbiamo quello indiano, messo a disposizione degli utenti ventiquattro ore, con alcune distinzioni sulle quali può tornare utile soffermarsi.

Da un lato, infatti, il Samsung Galaxy S Advance con l’aggiornamento ad Android Jelly Bean in Cina si lascia preferire soprattutto per quanto concerne la durata della batteria (anche se entrambi gli update necessitano di qualche giorno in più per un un giudizio più attendibile), mentre quello indiano sembra prevalere dal punto di vista della fluidità.

Stiamo ovviamente parlando in base ai feedback raccolti sui social network, in attesa che l’aggiornamento sia finalmente disponibile anche in Italia.

Luca Califano

Articolo scritto da Luca Califano il 26/04/2013
Categoria/e: Primo piano, Samsung.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655