ASUS Padfone Infinity vs Huawei Ascend P2: specifiche tecniche a confronto!

Al Mobile World Congress 2013, ASUS ha presentato ufficialmente il nuovo Padfone Infinity, smartphone con sistema operativo Android in grado di “trasformarsi” in un tablet con un semplice gesto; in questo e nei prossimi articoli lo andremo a confrontare con i principali concorrenti attualmente sul mercato. Oggi è il turno dell’Ascend P2 di Huawei; buona lettura!

Il Padfone Infinity offre un display da 5 pollici con risoluzione 1920×1080 pixel in grado di offrire all’utente una densità di pixel per pollice pari a 441ppi, processore Qualcomm Snapdragon 600 QuadCore da 1,7GHz, scheda grafica Adreno 320, 2GB di memoria RAM, 32 o 64GB di memoria interna, fotocamera da 13 megapixel con “image signal-processor” dedicato, apertura  f/2.0 e lente a 5 elementi, fotocamera frontale da 2 megapixel, WiFi, Bluetooth 4.0, NFC, A-GPS+Glonass. La batteria è da2400mAh. Non manca la connettività LTE con la quale avremo la possibilità, nelle zone coperte da questo tipo di segnale, di scaricare dati fino a 100Mbit/s.

La Padfone Infinity Station, invece, presenta un display da 10,1 pollici con risoluzione 1920×1200 pixel ed una batteria aggiuntiva con un amperaggio che raggiunge i 5000mAh.

Clicca qui per l’articolo ufficiale e la galleria fotografica!

Huawei Ascend P2 monta un processore QuadCore con un clock pari a 1,5GHz, display In-Cell Tech da 4,7 pollici con risoluzione 1280×720 pixel, 1GB di memoria RAM, 16GB di memoria interna, fotocamera posteriore da 13 megapixel con tecnologia HDR capace di registrare video in FullHD (1080p) e scattare foto di ottima fattura, fotocamera anteriore da 1,2 megapixel. Non mancano le connettività Bluetooth, WiFi, GPS e tutte quelle cui siamo abituati fare affidamento in uno smartphone top di gamma Android. Il sistema operativo è Android 4.1.2 Jellybean personalizzato con interfaccia grafica Emotion UI, sviluppata dal produttore. La batteria è da 2420mAh.

È presente la connettività LTE che, in questo dispositivo in particolare, ci permetterà di sfruttare le reti mobile ultra veloci in grado di raggiungere una velocità di download pari a 150mbps; quest’ultime in Italia sono in via di sviluppo, ma uno smartphone già compatibile con questa nuova tecnologia è assolutamente un passo in più da parte di Huawei rispetto ad altri produttori. Tutto questo in soli 8,4mm di spessore.

E voi che ne pensate? Per qualsiasi altra informazione a riguardo non esitate a contattarci qui sotto nei commenti o direttamente nella nostra pagina ufficiale di Facebook dove potete rimanere aggiornati, giorno per giorno, sulle migliori notizie dal mondo della tecnologia mobile!

Angelo Marzinotto

Articolo scritto da Angelo Marzinotto il 22/04/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano, Provato per Voi.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655