Froyo: Google ammette i limiti del sistema

La versione 2.2 di Android, meglio conosciuta come Froyo, non è adatta all’impiego su dispositivi tablet.

Questa volta non si tratta di un’indescrezione qualsiasi o voci della rete ma si tratta di un comunicato che ha rilasciato lo stesso Google, che ammette così i limiti della propria piattaforma. Al di fuori del settore dei nuovi smartphone, Froyo non riesce a sfruttare al meglio alcune feature del sistema operativo su display dalla diagonale troppo ampia.

A parlare di questi limiti è stato Hugo Barra, il responsabile del settore mobile di Google, che ha affermato anche che i limiti entro cui il sistema funziona sono i 9,7 pollici nella risoluzione WVGA (800×480 pixel)  anche se comunque è in previsione un cambiamento con i nuovi arrivi, Gingerbread 3.0 o Honeycomb 3.5.

Il problema non sembra porsi per il nuovo Galaxy Tab. In questo caso il display da 7 pollici del tablet sarà gestito correttamente sembra però che al momento non ci siano speranze per iPad…. per ora Apple è senza rivali.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 15/09/2010
Categoria/e: Altri mondi, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655