Whatsapp a pagamento, soldi spesi a vuoto? Gravi bug segnalati

Whatsapp a pagamento

Whatsapp a pagamento

Whatsapp a pagamento sta facendo emergere alcuni bug estremamente gravi in queste ore, per quanto concerne coloro che, disponendo di un dispositivo caratterizzato dal sistema operativo Android, hanno deciso di effettuare il pagamento del canone annuo, pur di poter continuare ad utilizzare un’applicazione di grande successo.

Dopo alcune sporadiche segnalazioni, tuttavia, Whatsapp a pagamento vede proliferare il numero di lamentele di chi, una volta effettuata la transazione tramite la propria carta di credito, con la cifra puntualmente scalata, vede ancora il programma bloccato, come se non fosse stato effettuato alcun pagamento.

La speranza è che si tratti di un bug temporaneo, seppur grave, considerando che Whatsapp a pagamento, in queste settimane, ha dovuto affrontare già molte resistenze da parte degli utenti.

Luca Califano

Articolo scritto da Luca Califano il 22/02/2013
Categoria/e: Applicazioni, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655