Whatsapp a pagamento, alternative snobbate: ecco come pagare

Whatsapp a pagamento

Whatsapp a pagamento

Whatsapp a pagamento ormai sembra non “spaventare” più gli utenti, considerando che i commenti in Rete sembrano snobbare sempre di più le alternative, al punto che ora in molti si chiedono come pagare al momento della scadenza, in modo tale da non ritrovarsi impreparati, ma soprattutto senza un’applicazione molto utilizzata nel corso dell’ultimo anno.

Allo stesso tempo, diversi sono i casi in cui è stato effettuato il pagamento di Whatsapp per Android, da parte di coloro che in un primo momento si erano decisamente lamentati per il concetto di “canone annuale“. A questo punto, la sensazione è che si possa innescare una reazione a catena, che porterà gran parte dell’utenza a superare lo scetticismo dovuto a Whatsapp a pagamento.

Quanto al “come pagare”, invece, la soluzione consigliata resta quella della carta di credito.

Luca Califano

Articolo scritto da Luca Califano il 12/02/2013
Categoria/e: Applicazioni, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655