Whatsapp a pagamento, caratteristiche dell’alternativa Kik

Kik

Kik

Whatsapp a pagamento a stretto giro, ragion per cui diversi utenti in possesso di un dispositivo Android stanno iniziando a guardarsi intorno per trovare una soluzione indolore, con la possibilità di scegliere tra un discreto numero di applicazioni, fino ad oggi poco reclamizzate.

Se in molti già conoscono Viber, va detto che, allo stesso tempo, stanno aumentando rapidamente le quotazioni di Kik, programmino che ha il pregio non solo di creare tranquillamente chat singole o di gruppo, come è possibile e come lo sarà in futuro con Whatsapp a pagamento, ma crea altrettanto agevolmente dei collegamenti con la propria rubrica telefonica, con la possibilità di vedere aggiunti senza ostacoli dei nuovi contatti.

Coloro che intendono studiare al meglio questa nuova alternativa a Whatsapp a pagamento, possono accedere a questa pagina.

Luca Califano

Articolo scritto da Luca Califano il 08/02/2013
Categoria/e: Applicazioni, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655