Whatsapp a pagamento, ecco la catena di Sant’Antonio

Whatsapp a pagamento

Whatsapp a pagamento

Whatsapp a pagamento è ormai notizia che vede il campo privo di ogni dubbio, ma, in queste ore, un nuovo fenomeno sta prendendo piede tra gli utenti che utilizzano l’applicazione in questione e che, come sempre, vede vittime coloro che sono meno informati sul tema.

Nello specifico, a circolare è la classica catena di Sant’Antonio, incentrata su un messaggio che, oltre a riportare (giustamente) l’incombente arrivo di un costo da sostenere per continuare ad utilizzare Whatsapp, invita anche gli stessi utenti a far circolare la comunicazione, diffondendola presso dieci contatti, in modo tale da annullare l’esborso di 0,79 euro.

Sembra quasi superfluo ribadire che si tratta di un messaggio fake e che, a prescindere dall’inoltro o meno del testo ricevuto, Whatsapp a breve sarà a pagamento.

Luca Califano

Articolo scritto da Luca Califano il 05/02/2013
Categoria/e: Applicazioni, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655