Facebook: la geolocalizzazione sbarca sul social network

Facebook non vuole restare indietro e ha introdotto un nuovo servizio di “Geolocalizzazione”, Places.
Durante una conferenza stampa avvenuta nel quartier generale del social network è stato annunciato il nuovo servizio con tanto di  spiegazione per il funzionamento dallo stesso Ceo, Mark Zuckerberg.
La nuova applicazione sarà in grado di far comunicare ai propri contatti dove ci si trova in un momento particolare e di poter rilevare la presenza dei propri “Amici”, basta solo effettuare il login sul portale e la vostra posizione appare nello status.

La notizia però non ha lasciato indifferenti le associzioni americane che si preoccupano della violazione della privacy di annessi e connessi. Secondo Rainey Reitman, portavoce di Rights Clearinghouse: “I dati sulla nostra posizione sono legati alla nostra sicurezza. Se la gente sa dove sei, sa anche dove non sei. È uno dei dati più sensibili che abbiamo” e questo potrebbe essere un’arma in più per i malintenzionati.

L’ applicazione è disponibile per iPhone in America e presto sarà disponibile sulle altre piattaforme e nel resto del mondo.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 19/08/2010
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655