iPad mini Retina Display in arrivo: arrivano nuove conferme

Si torna a parlare dell’azienda Apple, ma questa volta non vogliamo focalizzarci sul prossimo iPhone 5S, bensì sull’iPad mini.

Come saprete, questo prodotto ha raggiunto un successo estremo, tanto da lasciare indietro il normale tablet della mela morsicata. L’unico grande limite del piccolo device riguarda la sua risoluzione, 1024×768 pixel, che non riesce a soddisfare tutti gli appassionati.

Sembra scontato che Apple stia progettando il lancio dell’iPad mini Retina Display, ma al momento non ci sono conferme. Recentemente, però, una piccola indiscrezione è trapelata grazie al lancio della nuova Apple TV che integra il processore a A5X, lo stesso dell’iPad 3.

Come mai Apple ha deciso di usare questo modello di cpu? Marco Ament, sviluppatore di Instapaper, ha espresso la sua oculata visione:

Non riuscivo a credere Apple potesse utilizzare nuovamente l’A5X dell’iPad 3, perché grande, molto caldo, energicamente inefficiente e lento nelle operazioni di calcolo per il volume di pixel del Display Retina di iPad. Una riprogettazione dell’A5X probabilmente non conterrà una CPU più veloce, ma potrebbe essere più piccola, fresca e più efficiente. È evidente a cosa serva: iPad Mini Retina.

In pratica, l’azienda di Cupertino sta facendo la stessa identica cosa che ha fatto con la precedente Apple TV. Quest’ultima, infatti, monta il processore A5 dell’iPad 2, ma la stessa identica versione (solo dual core) è presente anche nell’iPad mini.

Desiree

Articolo scritto da Desiree il 02/02/2013
Categoria/e: Apple, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655