Falle iPhone 4: la soluzione di Apple, addio falle e jaillbreak

Nei giorni scorsi abbiamo parlato dell’ allarme lanciato da Secunia sulle due falle di sicurezza nell’ ultimo sistema operativo mobile di Apple, ossia iOS 4.

I due bug non solo potevano compromettere la sicurezza del dispositivo ma potevano anche permettere il jailbreak, ossia lo sblocco dell’ iPhone4. Grazie all’ aggiornamento rilasciato da Apple, la versione 4.0.2 del sistema operativo, sia per iPhone che per iPod Touch, gli utenti potranno stare tranquilli per quello che concerne le falle, ma non sarà più possibile effettuare il jailbreak.

Scendendo nei particolari, le falle che sono state chiuse sono:

  • quella denominata in codice CVE-ID: CVE-2010-1797 che permetteva all’ “intruso” di eseguire codice arbitrario se l’utente avesse aperto un file in formato PDF contenente alcuni caratteri “crackati”.
  • quella denominata CVE-ID: CVE-2010-2973 permetteva l’esecuzione di un integer overflow (o confezionamento intero) se si utilizzava le proprietà di IOSurface permettendo l’ esecuzione di un codice malevolo sul dispositivo.

A voi l’ ardua sentenza…

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 13/08/2010
Categoria/e: Apple, Primo piano.

1 commento per “Falle iPhone 4: la soluzione di Apple, addio falle e jaillbreak”

  1. [...] TabletMania.org Post Published: 13 agosto 2010 Author: aggregatore Found in section: Internet e [...]

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655