Steven Sinofsky: da Windows Phone a iPhone

I fan del sistema operativo Windows sicuramente sanno dell’abbandono del leader della divisione. Stiamo parlando di Steven Sinofsky che ha deciso di abbandonare Microsoft spontaneamente, anche se in precedenza si mormorava che fosse stato licenziato in tronco dopo il debutto del Surface.

In realtà, Steven Sinofsky voleva essere messo a capo anche della divisione dedicata a Windows Phone. Il posto è stato affidato ad un’altra persona e da quel momento i problemi sono divenuti molti.

Ormai, l’uomo si è allontanato dall’azienda da un paio di mesi, ma questo periodo di prova gli è bastato per ripudiare del tutto Microsoft ed il suo sistema operativo mobile, Windows Phone. I suoi tweet, infatti, erano pubblicati tramite un iPhone!

L’ex dirigente non ha avuto problemi a confermare l’utilizzo, anzi ha aggiunto di affidarsi anche ad Android e tutti gli altri dispositivi:

“Si, ho usato un iPhone in quelle occasioni. Uso anche un Samsung. Voglio saper usare i prodotti di tutte le aziende. Ho posseduto tutti gli iPhone rilasciati fino ad ora, tutti gli iPad, tutti i Galaxy e i Kindle. Usare un prodotto giorno dopo giorno è molto meglio. Poco prima del CES ho iniziato con l’iPhone, e lo userò per un mese ancora. Prima utilizzavo il Lumia 920. Allo stesso modo in ufficio ho trascorso diverso tempo usando SmartSuite o Google Docs”.

Desiree

Articolo scritto da Desiree il 15/01/2013
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655