USA: il Governo potrà accedere a qualsiasi casella email?

Ed eccoci ancora a parlare di privacy, ma questa volta il social network di Facebook non c’entra assolutamente nulla.

Bensì prendiamo in considerazione una nuova proposta di legge che cercherà di tutelare i cittadini statunitensi.

Nonostante lo scopo apparente sia quello di rendere ancora più sicura la loro privacy, questa volta il provvedimento andrebbe ad intaccare ancora di più la riservatezza dei cittadini.

Alcune agenzie e gli enti governativi avranno il pieno accesso agli account personali degli utenti.

Stiamo parlando delle caselle email dei cittadini statunitensi e non solo! Il Governo potrà subentrare anche negli account di Facebook, Twitter, e persino nei file salvati su Google Drive. La violazione della privacy sarà del tutto legittima e non ci sarà bisogno di richiedere nessuna autorizzazione.

Tale legge, d’altro canto, ma permetterà alla giustizia di subentrare immediatamente se dovesse notare delle attività illecite.

Il prossimo giovedì, il Senato degli Stati Uniti giudicherà se questa legge deve essere approvata.

Desiree

Articolo scritto da Desiree il 23/11/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655