Iphone 4: Il jailbreak è legale

Il Copyright Office and Librarian of Congress  ha approvato il jailbreak.

Il più informati sanno già che il jailbreak è lo sblocco che consente di poter installare applicazioni a proprio piacimento sul poprio dispositivo, anche quelle che Apple non autorizza. Tale operazione fino ad oggi era illegale ma ora sarà possibile farlo senza essere perseguiti legalmente.

Apple, prontamente ha risposto che l’eccezione alla DMCA non implica il fatto che il gruppo debba cambiare le proprie policy relative ai termini della garanzia del telefono e più precisamente: “L’obiettivo Apple è sempre stato quello di assicurare ai nostri utenti una grandiosa esperienza con il proprio iPhone e sappiamo che il jailbreaking può degradare pesantemente tale esperienza. Come abbiamo detto in precedenza, la maggior parte degli utenti non compie il jailbreak sul proprio iPhone perchè la cosa può violare i termini della garanzia e causare l’instabilità dell’iPhone o un suo malfunzionamento”.

Questo in poche parole significa: potete crackare iPhone ma questo porterà il vostro dispositivo fuori da ogni tipo di garanzia e quindi non sarà sostituibile se non funzionerà bene.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 29/07/2010
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655