HTC Desire C: la recensione completa di Tabletmania.org!

Grazie ai ragazzi dell’ufficio stampa HTC Italia abbiamo avuto l’opportunità di testare a fondo il “piccolo”, se così si può chiamare, HTC Desire C; smartphone dalle linee semplici ed adatto a chi vuole avvicinarsi al “mondo smart”. Andiamo a conoscerne nel dettaglio le specifiche hardware e software e scopriamolo nella nostra galleria fotografica!

Essendo un modello di test, non abbiamo la confezione originale, ma possiamo dirvi tranquillamente cosa troverete all’interno: un cavo microUSB/USB che vi permetterà di ricaricare e sincronizzare il dispositivo con il vostro PC e/o Mac, auricolari con jack standard da 3,5 millimetri di buona fattura, adattatore da parete per la ricarica della batteria, manualistica e certificati di garanzia. Seppur sia completamente compatibile con la tecnologia Beats Audio, gli auricolari in dotazione non sono firmati dall’azienda, questo per mantenere un prezzo accessibile.

Esteticamente troviamo il tasto di accensione/spegnimento e blocco/sblocco del display sul lato superiore, il bilanciere del volume sulla destra, l’ingresso microUSB per la ricarica e la sincronizzazione sulla sinistra e inferiormente il foro per il microfono.

Sul lato posteriore non manca la fotocamera, purtroppo senza flash a LED e messa a fuoco, da 5 megapixel capace di registrare video ad una risoluzione massima di 640×480 pixel e scattare foto di discreta fattura. Non manca lo speaker di sistema che, grazie alla tecnologia Beats, offre un audio non troppo potente, ma dalla qualità notevole e il logo HTC in rilievo.

Il display TFT da 3,5 pollici con risoluzione 320 x 480 pixel fa da padrone al pannello anteriore; sotto ad esso troviamo tre tasti soft-touch, rispettivamente “Indietro”, “Home” e “Multitasking”. Il tasto “Menu” non è presente dato che nella distribuzione Android di cui è provvisto il terminale non è previsto di default.

L’hardware è spinto da un processore Qualcomm da 600mHz SingleCore, 512MB di memoria RAM, 4GB di memoria interna con possibilità di espansione tramite MicroSD, WiFi, Bluetooth 4.0, GPS e A-GPS, giroscopio e tutte le principali connettività con rispettive funzioni cui siamo abituati ad avere in un qualsiasi smartphone Android.

La batteria è da 1230mAh e mi ha permesso di arrivare a sera senza particolari problemi: il mio utilizzo è di circa un’ora di telefonate, una 50ina di sms, Social (Twitter, Facebook, WhatsApp) e tutte le notifiche in Push sia sotto rete 3G che WiFi. Quindi direi abbastanza buona, anche se con un hardware che non richiede chissà che energia potrebbe durare un po’ di più, almeno dal mio punto di vista.

Android fa da padrone al dispositivo. Lo troveremo aggiornato nella sua versione 4.0.3 Ice Cream Sandwich personalizzato con l’ormai immancabile interfaccia grafica del colosso taiwanese HTC Sense 4.0, interamente ri-sviluppata per gli smartphone di fascia medio-bassa, come lo è l’HTC Desire C. Nonostante dal lato hardware non troviamo caratteristiche particolari, l’esperienza d’uso quotidiana è eccezionale e HTC mi ha davvero stupito per come ha saputo ottimizzare ogni parte del sistema operativo per questo tipo di smartphone.

Desire C nasce come dispositivo per gli amanti della musica, di serie infatti sono installate applicazioni come 7digital, Soundhound, TuneInRadio. Non manca ovviamente l’HTC Hub dal quale potremo scaricare gratuitamente personalizzazioni grafiche per il nostro smartphone, sviluppate direttamente dal produttore.

Al momento dell’acquisto non sappiamo dirvi se l’HTC Desire C monterà l’ultima release software disponibile, ma vi invitiamo a fare una piccola ricerca, dopo esservi connessi ad una rete wifi, dal menu “Impostazioni>Informazioni>Aggiornamenti Software”; automaticamente vi darà la possibilità di aggiornare il vostro device. Non sappiamo se verrà aggiornato ad Android Jellybean 4.1, ma presupponiamo di no.

Di seguito la galleria fotografica:

L’HTC Desire C è possibile acquistarlo ad un prezzo di 159€ sullo store di Amazon in colorazione Nera e Bianca, ovviamente lo potete trovare anche nel vostro negozio di fiducia ad un prezzo non superiore di 199€. Un ottimo prezzo per chi, come detto in precedenza, vuole avvicinarsi al “mondo smart” senza spendere cifre esorbitanti.

Con questo è tutto e speriamo di avervi schiarito il più possibile le idee su questo piccolo, ma grande smartphone. Per qualsiasi altra informazione non esitate a contattarci qui sotto nei commenti o direttamente nella nostra pagina ufficiale di Facebook dove potete rimanere aggiornati, giorno per giorno, sulle migliori notizie dal mondo della tecnologia mobile! Alla prossima, ciao!

Angelo Marzinotto

Articolo scritto da Angelo Marzinotto il 08/11/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano, Provato per Voi.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655