Facebook: bisogna chiedere un test di paternità?

Mark  trema. Eh sì, dopo le voci dei giorni scorsi, quando un uomo, Paul Ceglia, ha rivendicato l’ 84% delle azioni ora anche la posizione del giovane fondatore e proprietario (forse) di Facebook cambia.

Un giudice una decina di giorni fa aveva deciso di bloccare temporaneamente ogni trasferimento delle attività delle società dopo che l’ uomo aveva rivendicato le azioni, per l’ ammontare di decine di miliardi di dollari. Ceglia ha presentato un contratto alla Corte Suprema di New York che attesta che sette anni fa fu proprio Zuckerberg ad assumerlo nel suo ufficio di web designer.

A quanto pare fu proprio allora che il diciottenne Zuckerberg avrebbe confidato a Ceglia di lavorare ad un social network destinato agli studenti di Harvard e gli avrebbe chiesto di investire nel progetto. Ceglia investì 1000 dollari e firmo’ un contratto in cui, pare, si parlava della nascita di Facebook, siglato il primo gennaio 2004, in cui il fondatore di Facebook si impegnò a dividere in due la proprietà del prodotto.

E non solo, assicurò anche un 1% al giorno fino al completamento del sito, per il quale ci sono voluti 34 giorni ed ecco che si arriva all’ 84%. Gli avvocati della società hanno confermato l’ esistenza del contratto ma hanno negato che si trattava di Facebook.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 25/07/2010
Categoria/e: Altri mondi, Primo piano.

4 commenti per “Facebook: bisogna chiedere un test di paternità?”

  1. [...] e che prevedeva, …Facebook, 500 milioni di amici, un nemico: CegliaThe New Blog Times (Blog)Facebook: bisogna chiedere un test di paternità?TabletMania.org (Blog)Facebook, un contratto mette in dubbio la proprietà: prime [...]

  2. [...] MagazineFacebook, 500 milioni di amici, un nemico: CegliaThe New Blog Times (Blog)Facebook: bisogna chiedere un test di paternità?TabletMania.org (Blog)MondoRaro.com -Notebook Italia -News del webtutte le notizie [...]

  3. [...] TabletMania.org Post Published: 26 luglio 2010 Author: aggregatore Found in section: Internet e [...]

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655