IOs, Apple risponde sul bug Sms

Apple naviga sempre in cattive acque o almeno così sembra visto che dopo giorni di pettegolezzi sugli SMS ecco la “verità”.

Solo pochi giorni fa è venuta fuori la questione dei bug degli SMS in iOS ma dopo indiscrezioni e pettegolezzi, ecco che è la stessa Apple a rispondere ufficialmente. In una nota, la società di Cupertino, infatti,  ha risposto ai pettegolezzi liquidando tutti rispedendo al mittente tutte le accuse evidenziando che iMessage è una soluzione tecnicamente superiore scaricando la colpa al protocollo Sms.

In particolare, la società, tramite Engadget, ha fatto sapere:

Apple prende molto a cuore la sicurezza. Quando si utilizza iMessage invece degli SMS, gli indirizzi vengono verificati, il che protegge da questo tipo di attacchi di spoofing. Una delle limitazioni degli SMS è che consente ai messaggi di essere inviati a qualunque telefono con indirizzi contraffatti (”spoofed” nell’originale. n.d.A.), per questa ragione consigliamo agli utenti di prestare estrema attenzione quando vengono reindirizzati all’indirizzo di un sito Web sconosciuto o ad indirizzi attraverso SMS.

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 20/08/2012
Categoria/e: Apple, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655