Mac OSX Mountain Lion raggiunge i 3 milioni di download dopo solo quattro giorni!

Le previsioni dell’azienda californiana sono state fortemente superate dagli ottimi risultati ottenuti dal gran numero di download che l’ultima release del suo sistema operativo desktop, Mountain Lion, ha ottenuto. L’OS ha ottenuto ben 3 milioni di download in soli quattro giorni.

Di seguito le parole di Phil Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple:

“Appena un anno dopo l’introduzione di Lion, che ha avuto un incredibile successo, i clienti hanno effettuato oltre tre milioni di download di Mountain Lion in appena quattro giorni, rendendola la release di maggior successo di sempre.”

Vi ricordo inoltre che Mac OSX Mountain Lion porta ben 200 nuove funzioni, vediamone alcune:

- Integrazione iCloud, per una facile impostazione della propria Mail, Contatti, Calendario, Messaggi, Promemoria e Note, e per tenere tutto aggiornato su tutti i dispositivi dell’utente, compresi i documenti iWork;

- La nuovissima app Messaggi, che sostituisce iChat e porta iMessage sul Mac, in modo che sia possibile spedire messaggi a chiunque abbia un iPhone, iPad, iPod touch o un altro Mac; Centro Notifiche, che semplifica la presentazione delle notifiche e fornisce un facile accesso agli avvisi che arrivano da Mail, Calendario, Messaggi, Promemoria, aggiornamenti di sistema e app terze parti;

- Condivisione a livello di sistema, per rendere semplice la condivisione veloce di link, foto, video o altri file senza dover passare ad un’altra app; basta accedere una sola volta come utente per poi usare servizi terze parti come Facebook, Twitter, Flickr e Vimeo;

- Integrazione con Facebook, in modo si possa mandare foto, link e commenti con la posizione direttamente dalla propria app, aggiungere automaticamente i propri amici su Facebook ai propri Contatti e anche aggiornare il proprio status Facebook direttamente dal Centro Notifiche;

- Dettatura, che permette di dettare testi ovunque sia possibile digitarli, sia che si utilizzi un’app di Apple o di uno sviluppatore terze parti;

- AirPlay Mirroring, un modo facile per trasferire in modalità wireless e in sicurezza uno stream fino a 1080p di contenuti dal proprio Mac ad una TV HD utilizzando Apple TV, o mandare audio ad un ricevitore o a delle casse che utilizzano AirPlay;

- Game Center, che porta sul Mac la famosa rete di social gaming di iOS permettendo all’utente di divertirsi con giochi live in modalità multiplayer con amici, sia che stiano usando un Mac, un iPhone, un iPad o un iPod touch.

E voi lo avete scaricato? Avete notato miglioramenti? Ditecelo qui sotto nei commenti o direttamente nella nostra pagina ufficiale di Facebook. Alla prossima, ciao!

Angelo Marzinotto

Articolo scritto da Angelo Marzinotto il 31/07/2012
Categoria/e: Apple, Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655