Apple mostra le password in chiaro

Sembra proprio che per la Apple non sia un bel periodo per quanto riguarda la sicurezza.

Abbiamo già parlato del virus che ha colpito, ed affondato, i computer che sfruttano il sistema operativo Mac Os X. Si tratta dei 600mila Mac infettati dal pericoloso malware “Flashback”.

Finalmente gli utenti hanno capito che serve un antivirus anche per questi computer della mela che hanno perso quell’invulnerabilità in cui alcuni appassionati ancora credevano.

Questa volta, invece, si tratta di un vero e proprio errore di casa Cupertino. L’ aggiornamento OS X 10.7.3 ha un bug che conservava (e conserva) i dati del Log-in in chiaro. In realtà queste informazioni (che contengono anche preziose password) dovrebbero essere crittografate.

Gli utenti che usano il computer di casa potrebbero non avere problemi, ma le aziende invece rischiano di vedere le proprie informazioni riservate scoperte in pochi secondi dai malintenzionati.

L’update è stato rilasciato il 1 febbraio 2012 e, dunque, le password sono accessibili a tutti da molto tempo.

Desiree

Articolo scritto da Desiree il 08/05/2012
Categoria/e: Apple, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655