iPhone 5 : non sarà realizzato con il LiquidMetal

Nelle ultime settimane i rumors riguardanti il prossimo dispositivo che lancerà Apple, l’iPhone 5, sono aumentati in maniera esponenziale. Molti infatti sperano che questo nuovo dispositivo possa essere presentato a giugno, nel corso del WWDC l’annuale conferenza degli sviluppatori, anche se questa ipotesi appare molto improbabile visto che l’iPhone 4s è stato presentato poco più di sei mesi fa. L’ultima indiscrezione che è iniziata a circolare nelle scorse ore riguarda i materiali che saranno usati per produrre il nuovo device, che sicuramente sarà diverso dal modello attuale visto che Apple non cambia design da ben due anni.

L’iPhone 5 sembra che non verrà prodotto con il Liquidmetal, per intenderci questo è il materiale con cui viene prodotto l’alloggiamento per la micro-sim. Infatti secondo uno degli inventori del Liquidmetal, Atakan Peker, l’azienda di Cupertino non è ancora pronta per produrre grossi pezzi di liquidmetal su larga scala, ma può solo utilizzarlo per piccoli pezzi, come il vano per la sim. Sempre secondo lui Apple non sarà pronta per utilizzare il Liquidmetal prima di 3-4 anni. Insomma l’iPhone 5 non sarà fatto di liquidmetal, tranne per dei piccoli pezzi, anche se avrà un design diverso dall’iPhone 4s.

Luigi Vierti

Articolo scritto da Luigi Vierti il 03/05/2012
Categoria/e: Apple, Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655