Yahoo! in alto mare, Google e Facebook contro e tagli al personale

Yahoo! è ormai in alto mare e soprattutto sotto assedio da parte di diretti concorrenti come Google e Facebook. Le cose non si mettono bene per la famosa società che presto dovrebbe effettuare un lauto taglio dei posti di lavoro. Come un fulmine a ciel sereno, nelle scorse ore è arrivata la notizia che gli oltre 700 milioni di utenti non saranno utili per salvare il posto di lavoro a 2mila dipendenti che presto verranno licenziati per permettere alla società di fare profitto.

La società, che ha  riufiutato l’offerta di Microsoft nei mesi scorsi, naviga in acque sempre più scure e proprio per accontentare gli investitori che da anni si sorbiscono la stessa minestra e si vedono passare tutti davanti, ha deciso di buttarsi su una ristrutturazione. Le operazioni annunciate dall’amministratore delegato Scott Thompson permetteranno a Yahoo di fare un risparmio di circa 375 milioni di dollari l’anno. I licenziamenti, almeno all’inizio, riguarderanno il 14% della sua forza lavoro per in totale di 2 mila persone ma non sono scongiurati nuovi tagli in futuro.

Secondo il Wall Street Journal, Yahoo potrebbe rivelare altre informazioni il prossimo 17 Aprile durante la presentazione dei risultati per il primo trimestre dell’anno.

 

Piera Scalise

Articolo scritto da Piera Scalise il 05/04/2012
Categoria/e: Notizie, Primo piano.

Lascia un commento

Favole e Fantasia

Galleria

Accedi | Copyright 2009-2016 TabletMania.org è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655